Un anno dopo da quel 23 febbraio 2020

Ai nostri operatori, al personale sanitario, agli addetti ai servizi alberghieri e di pulizie, al personale amministrativo, a tutti i nostri direttori e coordinatori, a tutti i nostri collaboratori…

GRAZIE!